Come Contribuire
 
Cerca
Ricerca parole o frasi all’interno del sito.
 
Login





Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password
Choose your language:
deutsch english espa˝ol franšais italiano portuguŕs

News



Resoconto sull'Incontro internazionale Commissioni Zonali EdC

Argomento: EdCTags: Resoconto, EdC, Commissioni Zonali, Chiara Lubich, Video

Ho avuto l'onore di essere invitato a partecipare all' Incontro internazionale Commissioni Zonali EdC, riservato ai responsabili mondiali di zona.
Grazie a Luigino Bruni ho potuto partecipare alla giornata conclusiva, ed Ŕ stato un momento molto positivo ed importante.
Ci sarebbe molto di interessante per tutti, ma sarÓ la commissione a trovare il modo migliore di passare i messaggi pi¨ importanti, nel momento opportuno.
Quindi mi limiter˛ a commentare i punti salienti del video integrale dell'intervento di Chiara.




Il video integrale di Chiara

Il video risale ad un lungo discorso di spiegazione che Chiara ha tenuto in Brasile il 29/5/1991, pochi giorni dopo l'annuncio della nuova economia che doveva nascere.
Di solito ne vengono trasmessi solo alcuni brani, ma Ŕ solo ascoltandolo tutto, con l'abbondanza di dettagli che fornisce sia sulla storia dell'intuizione che sulla visione di realizzazione pratica che si apprezza la forza innovatrice e dirompente di un messaggio che Ŕ allo stesso tempo "celeste" e "terreno", pratico e attuale.
Alcuni punti importanti:
  • L'importanza dei Poli: l'esistenza dei poli non Ŕ un optional, ma Ŕ parte necessaria de predominante ell'intero modello.
    Essi rappresentano un laboratorio pratico in cui l'EdC viene vissuta appieno nel suo ambiente pi¨ consono (nel suo contesto ideale), ovvero nel suo modo pi¨ radicale e avulso da eventuali compromessi necessari alle realtÓ che operano in altri contesti.
    Essi fanno poi da traino per aziende poste al di fuori dei poli, ma rimangono nel loro ruolo di "fari" nell'ambito del agire economico.

  • L'EdC Ŕ essenzialmente pensata come modello di azionariato diffuso, in cui ciascuno Ŕ importante e contribuisce ad assumersi una parte di onere (e di rischio).
    L'imprenditore assume un ruolo nuovo: quello di persona capace che Ŕ in grado di prendere in mano l'attivitÓ e farla fruttare, che ha dei talenti per far eci˛, ma non pu˛ essere solo

  • Comunione di cosa?: L'Economia di Comunione non deve pensare a condividere solo profitti.
    Certamente la loro condivisione Ŕ una parte importante (fondamentale) del processo, ma ci sono anche tante altre cose che si possono e devono condividere: talenti, tempo, ascolto...

  • VolontarietÓ del dono: tutti gli atti dell'EdC devono nascere da una libera scelta, ovvero non essere imposti. Devono essere il risultato di un moto interiore forte, che porti a ritenere il dare una cosa pi¨ importante che l'avere.

  • L'EdC Ŕ per tutti: essa Ŕ rivolta all'intero movimento dei focolari, e non solo agli imprenditori.

  • Essere radicati sul territorio: le attivitÓ di una azienda EdC devono essere viste in prima istanza alla luce di una stretta relazione con il territorio in cui essa opera

  • Un modo nuovo di trattare la povertÓ: l'Solo in questo modo, l'indigente diventa a sua volta parte del progetto.




Annotazione personale

Una ultima annotazione: si Ŕ sentita la voglia dei 200 partecipanti (solo un 100 presenti all'ultima sessione per ovvie necessitÓ di viaggio - ma anche il punto degli assenti Ŕ stato rappresentato) di ripartire di slancio, con una carica interiore (l'Eros, come lo chiamano gli esperti) di passione ed eroismo, che sono giÓ da sole elemento di arricchimento che ciascuno si Ŕ portato a casa.

Spero che queste poche righe abbiano reso l'idea e aiutato chi non ha avuto la mia stessa fortuna a percepire un momento di grande valore ed importanza.

Scritto da massimo, Domenica 26 Ottobre 2008 - 14:13 (letto  11818 volte)
Comment Commenti (2) Print Stampa

Commenti

Comment Aggiungi commento

avatarDa: massimo Data: Lunedi 27 Ottobre 2008 - 13:50

Chi ha avuto l'opportunitÓ di leggere la prima stesura, potrÓ constatare che dal testo sono scomparse molte annotazioni ed informazioni.Questo Ŕ stato fatto sulla base di una richiesta specifica della commissione EdC, che ho accettato volentieri di implementare perchŔ, nel rispetto dell'impegno e della buona fede rreciproco, i suggerimenti costruttivi aiutano tutti a fare meglio, anche se non Ŕ sempre facile accettarli.E questo modus operandi pu˛ permettere a tutti di supportare il progetto comune.

avatarDa: caihuali Data: Giovedi 23 Giugno 2016 - 18:35

tory burch outlet online
tiffany and co
michael kors outlet
hermes birkin bag
hollister uk
20160624caihuali

Comment Aggiungi commento



Le ultime notizie relative a questo argomento

News 2a Scuola per Genitori - Insieme con i figli - Loreto 03.02.2013 (01/02/2013 - 04:11, letto 12457 volte)
News "The Pope and the CEO" - Il Papa e l'Amministratore Delegato (14/10/2011 - 06:08, letto 13913 volte)
News Economia di Comunione e Amministrazioni Locali: un matrimonio possibile (07/12/2009 - 04:14, letto 16552 volte)
News EdC Summer's School - suggerimenti per la prossima edizione (14/09/2009 - 01:16, letto 12671 volte)
News EdC Summer's School - diario di bordo 06.09.2009 (12/09/2009 - 13:52, letto 13192 volte)

Tutte le notizie relative a questo argomento
EdC.png
print

 
Time Management
 
La Terza Strada
 
Storia Macchie Solari
 
Certificazione Etica
 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi
Freely inspired to Mollio template